Psoriasi

Che cos’è la psoriasi?

La psoriasi è una condizione autoimmune cronica che causa il rapido accumulo di cellule cutanee.

Questo tipo di malattia indica un’alterazione del sistema immunitario che dà risposte immuni anormali.

Infatti, questo accumulo di cellule causa la formazione di zone più rossastre sulla superficie cutanea.

L’infiammazione e gli arrossamenti intorno a queste zone delicate delle pelle sono abbastanza comuni.

Le tipiche chiazze psoriastiche sono biancastro-argento e si sviluppano in chiazze spesse e rosse.

A volte, si screpolano e sanguinano.

Questo è il risultato di un processo di produzione cutanea accelerato.

Come si forma la psoriasi?

  • In genere, le cellule cutanee crescono in profondità nella pelle e salgono lentamente in superficie
  • Dopo poco si staccano
  • Il ciclo di vita tipico di una cellula cutanea è di un mese
  • Spesso questo processo di produzione impiega pochi giorni.
    Per questo motivo, le cellule cutanee non hanno il tempo di cadere
  • Questa rapida sovrapproduzione porta all’accumulo di cellule cutanee

Quali sono le parti più colpite?

psoriasi parti più colpite

I gomiti e le ginocchia sono generalmente le parti più colpite da questa malattia. Anche se le chiazze possono svilupparsi ovunque sul corpo:

  • mani
  • piedi
  • colletto
  • cuoio capelluto
  • volto

I tipi meno comuni di psoriasi colpiscono le unghie, la bocca e l’area intorno ai genitali.

Normalmente questa malattia è associata ad altre condizioni, tra cui:

  • diabete di tipo 2
  • malattia infiammatoria intestinale
  • malattie cardiache
  • artrite psoriasica

Quanti tipi di psoriasi possono presentarsi?

Ci sono cinque tipi di psoriasi:

1.

Psoriasi della placca:

La psoriasi della placca è il tipo più comune di psoriasi.

Infatti, circa l’80% soffre di questo tipo di malattia.

Provoca chiazze rosse e infiammate che coprono le zone della pelle.

2.

Psoriasi intestinale:

Questo tipo di psoriasi è comune nell’infanzia.

Causa piccole macchie rosa.

3.

Psoriasi pustolosa:

Questo tipo di psoriasi è comune negli adulti.

Provoca vesciche bianche, piene di pus e ampie aree di pelle rossa e infiammata.

La psoriasi pustolosa è tipicamente localizzata in piccole aree del corpo, come le mani o i piedi, ma può essere diffusa.

4.

Psoriasi inversa:

Le macchie di psoriasi inversa si sviluppano sotto le ascelle o i seni, inguine o intorno alle pieghe cutanee dei genitali.

5.

Psoriasi eritrodermica:

La psoriasi eritrodermica è un tipo grave e molto raro di psoriasi.

Questa forma copre spesso grandi sezioni del corpo in una sola volta.

La pelle appare quasi bruciata dal sole.

Non è raro che una persona con questo tipo di psoriasi abbia la febbre o si ammali spesso.

Quali sono i sintomi?

I sintomi della psoriasi variano da persona a persona e dipendono dal tipo di psoriasi.

Vediamo di seguito quali sono i sintomi più comuni che possono presentarsi:

  • macchie di pelle rossa, sollevata e infiammata
  • chiazze biancastro-argento sulle macchie rosse
  • pelle secca che può screpolarsi e sanguinare
  • indolenzimento intorno alle zone interessate
  • sensazioni di prurito e bruciore intorno alle zone delicate
  • unghie spesse
  • articolazioni dolorose e gonfie

Non tutti possono sperimentare tutti questi sintomi.

Alcune persone sperimenteranno sintomi completamente diversi se hanno un tipo meno comune di psoriasi.

A volte i sintomi della psoriasi scompaiono completamente.

La psoriasi è contagiosa?

La psoriasi non è contagiosa.

Non si può passare la condizione della pelle da una persona all’altra.

È importante essere istruiti sulla malattia, perché molti pensano che la psoriasi sia contagiosa.

Psoriasi: quali sono le cause?

I medici non sono chiari su cosa causi la psoriasi.

Tuttavia, la genetica e il sistema immunitario possono influire nella produzione di questa malattia.

Sistema immunitario:

Nelle persone affette da psoriasi, i globuli bianchi attaccano erroneamente le cellule della pelle.

Questo comporta che il processo di produzione dell’organismo produca troppe cellule della pelle.

Le nuove cellule cutanee che si sono appena create vengono spinte verso la superficie della pelle, dove si accumulano.

Il risultato sono le placche più comunemente associate alla psoriasi.

Genetica:

Alcune persone ereditano geni che rendono più probabile lo sviluppo della psoriasi.

Se si ha un familiare con la condizione della pelle, il rischio di sviluppare la psoriasi è maggiore.

Tuttavia, la percentuale di persone affette da psoriasi e con predisposizione genetica è scarsa.

La psoriasi può essere determinata da: Stress, alcol e altro

psoriasi

Altri fattori che possono essere possibili cause che portano alla malattia della psoriasi includono:

Lo stress

Uno stress insolitamente elevato può innescare un processo che attiva la psoriasi.

Se si impara a ridurre e gestire lo stress, è possibile ridurre e possibilmente prevenire questa malattia.

Per ridurre lo stress potete pensare di fare qualcosa per voi stessi, ad esempio:

  • meditare
  • scrivere per un giornale
  • fare esercizi di respirazione
  • yoga

Inoltre, le persone con psoriasi hanno maggiori probabilità di sperimentare problemi di depressione e autostima.

Potreste sentirvi meno sicuri di voi stessi e temere un giudizio negativo dagli altri.

È importante parlare con la propria famiglia e le persone più vicine.

Alcool

Un forte consumo di alcool può scatenare un’infiammazione della psoriasi.

Se bevi troppo alcool, i focolai di psoriasi possono essere più frequenti.

Ridurre il consumo di alcool è intelligente anche per la pelle.

Lesioni

Un incidente, un taglio o un graffio può innescare un’infiammazione della psoriasi.

Farmaci

Alcuni farmaci sono considerati scatenanti della psoriasi.

Consultate il vostro medico in merito per essere sicuri delle possibili cause del farmaco.

Esistono dei rimedi per la psoriasi: come curarla?

La psoriasi non ha cura. I trattamenti hanno lo scopo di ridurre l’infiammazione e le chiazze, rallentare la crescita delle cellule cutanee e rimuovere le placche.

È utile prendere creme e unguenti applicati direttamente sulla pelle che possono ridurre la psoriasi.

Oppure esistono anche altri tipo di trattamenti per la psoriasi che utilizzano raggi ultravioletti (UV) o luce naturale.

La luce solare, infatti, uccide i globuli bianchi iperattivi che attaccano le cellule sane della pelle e causano la rapida crescita cellulare.

Altre raccomandazioni da considerare!

raccomandazioni psoriasi

Il cibo non può curare la psoriasi, ma mangiare meglio potrebbe ridurre i sintomi!

Ecco quali sono alcuni cambiamenti dello stile di vita che possono aiutarti ad alleviare i sintomi della psoriasi:

Perdere peso

Se sei in sovrappeso, perdere peso può ridurre la gravità della condizione o rendere i trattamenti più efficaci.

Inoltre, perdere peso è comunque un bene per la salute generale.

Mangiare sano

Ridurre l’assunzione di grassi saturi. Questi si trovano in prodotti animali come la carne e i latticini.

Aumenta il tuo apporto di proteine magre che contengono acidi grassi omega-3, come salmone, sardine e gamberetti.

Le fonti vegetali di omega-3 includono noci, semi di lino e soia.

Evitare certi alimenti

Alcuni alimenti possono causare l’infiammazione della psoriasi.

Questi alimenti includono:

  • carne rossa
  • zucchero raffinato
  • alimenti trasformati
  • latticini

Prendere vitamine

Molte persone consigliano di seguire una dieta ricca di vitamine alle vitamine sotto forma di pillola.

Le vitamine hanno tantissimi benefici per il tuo organismo e tra questi possono migliorare la psoriasi, riducendo alcuni effetti negativi.

Quando può verificarsi la psoriasi?

La psoriasi può iniziare a qualsiasi età, ma la maggior parte delle diagnosi avviene in età adulta.

L’età media è compresa tra i 15 e i 35 anni.

Alcuni studi stimano che circa il 75% dei casi di psoriasi sono diagnosticati prima dei 46 anni.

Un secondo periodo di picco di diagnosi può verificarsi tra la fine dei 50 e l’inizio dei 60 anni.

Inoltre, maschi e femmine sono colpiti allo stesso modo.

Miglior prodotto per la pelle per combattere la psoriasi

Esistono una varietà di prodotti utili per combattere questa problematica della pelle, ma il migliore è:

psorilax miglior prodotto

€49

Ottima qualità: Psorilax è composto da una serie di ingredienti di alta qualità ed è un prodotto sicuro e garantito dai migliori esperti.

Rafforza la pelle

Elimina le macchie

Rimuove le cicatrici

Migliora la salute generale della pelle

Migliora la tua autostima: Ti sentirai più bella e splendente e inizierai ad amare il tuo corpo di più!

Psorilax ti aiuterà a combattere il problema della psoriasi a lungo termine.

La composizione di Psorilax è considerata una delle migliori scoperte nel settore della salute e della cura della pelle.

Inoltre, il prodotto Psorilax permette alla tua pelle di fare una pulizia completa al 100%.

Summary
Review Date
Reviewed Item
Psoriasi
Author Rating
51star1star1star1star1star

Related posts

Hello Slim

Hello Slim

TEATOX PER PERDERE PESO HELLO SLIM  Ideale per perdere peso e depurare l'organismo in modo semplice e naturale  Senza effetti collaterali e senza allergeni Aumenta il metabolismo e riduce l'appetito Punteggio Totale: 4.4/5 € 49.00 ACQUISTA Cosa devi sapere di Hello Slim? Hello Slim è un...

Psorilax

Psorilax

PSORILAX: IL MIGLIOR PRODOTTO CONTRO LA PSORIASI  Ideale per migliorare la salute della pelle Nutre e lenisce la pelle Migliora il tuo umore e dona energia Ingredienti ottimi e 100% naturali Punteggio Totale: 4.8/5 (Crema Psoriasi Migliore) OFFERTA SPECIALE: €98.00 €...

Black Latte

Black Latte

INTEGRATORE PER BRUCIARE GRASSI BLACK LATTE  Ideale per perdere peso senza cambiare il proprio stile di vita Sicuro al 100% ingredienti naturali Assorbe il grasso e lo trasforma in energia Dona energia Punteggio Totale: 4.8/5 OFFERTA SPECIALE: € 98.00 € 49.00 ACQUISTA Cosa...

Leave a comment